L'arrivo della staffetta 2012 davanti al municipio di Mirandola

L’arrivo della staffetta 2012 davanti al municipio di Mirandola

 

La staffetta intercomunale “4.03 – 9.00” per non dimenticare la tragedia dei terremoti e sollecitare la solidarietà tra i paesi e i cittadini del cratere sarà ripetuta. L’appuntamento è fissato per il prossimo 25 maggio, così come è stato definito nella prima riunione tra le associazioni podistiche del territorio. Quest’anno le staffette confluiranno tutte in piazza a Finale, dove si pensa ad una manifestazione congiunta per bambini, con il coinvolgimento dei commercianti.

La destinazione di quest’anno sarà Finale. I gruppi secondo la prima bozza partiranno staffette da Carpi, Moglia, Bondeno, Sant’Agostino, Modena, San Prospero, Cavezzo e Crevalcore.

Come sempre l’appello alle amministrazioni, agli sportivi e ad eventuali sponsor è quello di dare un segnale, un contributo. Il ricavato delle raccolte spontanee andrà infatti a finanziare progetti per la ricostruzione e valorizzazione di impianti e attività sportive. Durante l’incontro si è anche stabilito di invitare tutti i gruppi podistici della zona a Carpi, il 16 febbraio, dove la rivista “Correre” racconterà gli sportivi della Bassa.